La convenzione ex Art. 14 del D. Lgs. 276/03 è uno degli strumenti di politica attiva del lavoro che consente alle aziende di assolvere agli obblighi previsti dalla L. 68/99 attraverso la collaborazione con cooperative sociali e permette l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità che presentano particolari difficoltà di integrazione nel mondo del lavoro.

Con Delibera di Giunta n 2460 del 18/11/2019, Regione Lombardia ha approvato uno schema di convenzione quadro per l’applicazione dell’art 14 del D. Lgs 276/03 come atto di indirizzo per le amministrazioni provinciali.
A seguito del lavoro di condivisione ed elaborazione svolto con le parti sociali nel Gruppo tematico Disabilità e Lavoro del Tavolo di Concertazione Provinciale Lavoro e Formazione, la Provincia di Monza e della Brianza, con Decreto Deliberativo del Presidente n. 88 del 30.07.2020, ha approvato la propria nuova Convenzione quadro  che recepisce il modello regionale, con alcune parziali modifiche.
Per divenire operativa la convenzione deve essere sottoscritta dalle parti sociali più rappresentative a livello nazionale ed essere validata da Regione Lombardia.

Al fine di raccogliere il più ampio interesse ad aderire da parte delle associazioni dei datori di lavoro, dei lavoratori, di rappresentanza delle cooperative sociali e di altri soggetti sostenitori è emesso un apposito avviso con scadenza al 30 settembre 2020.

Documenti in formato PDF:
Avviso
Modello di manifestazione
Nuovo schema di convenzione quadro della Provincia di Monza e della Brianza