mercoledì 21 Febbraio 2024
UN PROGETTO DI

Master executive in “disability management & inclusive thinking”

0
Per ascoltare l’articolo clicca qui La SAA School of Management sta avviando la seconda edizione del Master Executive in Disability Management & Inclusive Thinking, un’iniziativa che rientra nel progetto “Diversità, inclusione e pari opportunità“, in collaborazione...

IL PERCORSO DELLE ABILITÀ – Evento teams rivolto alle aziende

0
Per ascoltare l’articolo clicca qui Afol Monza e Brianza invita tutte le aziende all’evento: “IL PERCORSO DELLE ABILITÀ – TERZO CICLO – TERZA TAPPA” – organizzato nell’ambito del progetto Promotore Legge 68/99. L’evento online si...
Progetto “ShowReal”: rendere più autentica la rappresentazione della disabilità in pubblicità

Progetto “ShowReal”: rendere più autentica la rappresentazione della disabilità in pubblicità

0
Per ascoltare l’articolo clicca qui Da dicembre è partito il progetto “ShowREAL”,  una campagna sociale digitale volta a rompere gli stereotipi, cambiare la narrazione e promuovere una rappresentazione più autentica delle persone con disabilità nelle pubblicità. La campagna è stata ideata...

Da Convivio: uno studio per progettare spazi di lavoro più inclusivi

0
Per ascoltare l’articolo clicca qui Con la missione di promuovere la diversità e l’inclusione attraverso una diversa progettazione degli spazi di lavoro, Convivio ha pubblicato un paper intitolato: “Dal workplace al life place. Scenari e...
In azienda arriva il radar del potenziale umano inespresso

In azienda arriva il radar del potenziale umano inespresso

0
Per ascoltare l’articolo clicca qui Lifeed, azienda di education technology, presenta Lifeed RadarTM il primo strumento digitale di sviluppo che, applicando l’Intelligenza Artificiale a una ricchezza di Human Data, rivela e attiva il pieno potenziale...
ARTICOLO 14

La Legge 68/99 mira a favorire l’inserimento socio-lavorativo di persone svantaggiate e Dis-Abili in aziende con più di 15 dipendenti.

Per agevolare le aziende nell’ottemperare all’obbligo successivamente è stato introdotto uno strumento flessibile, l’Art.14 del D.Lgs. 276/03, che prevede la possibilità – attraverso l’affidamento da parte dell’azienda di una commessa alle cooperative di tipo B e la stipula di un Convenzione tra l’azienda, la cooperativa e i servizi per l’impiego – di poter assolvere all’obbligo senza assumere direttamente il Dis-Abile e poterlo computare comunque nella quota d’obbligo dell’azienda (1 lavoratore per aziende con 15-35 dipendenti, 2 lavoratori per aziende con 36-50 dipendenti e nell’ordine del 20% della scopertura complessiva per aziende con più di 50 dipendenti).

A tale proposito ci pare importante segnalare che la commessa di lavoro affidata alla cooperativa non deve riguardare esclusivamente l’attività caratteristica dell’azienda, ma può anche essere riferita ad attività di servizi (pulizie, manutenzione del verde, gestione magazzino, servizi generali, ecc.).

Il ricorso a questo strumento consente il raggiungimento di alcune finalità specifiche quali:

  1. finalità sociale, legata all’utilizzo di uno strumento di promozione dell’inserimento lavorativo di fasce svantaggiate di lavoratori attraverso la valorizzazione del ruolo delle cooperative sociali di tipo B che hanno come finalità l’ingresso nel mercato del lavoro di persone in situazione di svantaggio. Tale attenzione potrebbe anche rientrare in una più ampia strategia di Responsabilità Sociale di Impresa;
  2. finalità giuridica, legata all’assolvimento dell’obbligo;
  3. finalità economica, legata al contenimento dei costi operativi delle attività esternalizzate, alla riduzione dei costi relativi all’inserimento del disabile in termini sia di costo del lavoro che di tutoraggio, di adeguamento della struttura aziendale e di miglioramento delle condizioni di flessibilità delle strutture di costo;
  4. finalità di carattere competitivo, connessa alla possibilità di concentrare le risorse aziendali su attività che possono creare e sviluppare il vantaggio competitivo dell’azienda, attraverso il potenziamento delle proprie core competences.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi