Disability management e disabilità sensoriale al lavoro

0
105

Aggiornamento del 14 luglio 2017:

Presentati oggi a Palazzo Lombardia gli otto progetti su

DISABILITA’ SENSORIALE al lavoro e DISABILITY MANAGEMENT

Monza, 14 luglio 2017. Disabilità, inserimento lavorativo, metodologie e strumenti operativi, questi i temi principali trattati questa mattina presso Palazzo Lombardia nel corso dell’incontro “Lavori possibili”.

La riunione è stata l’occasione per presentare gli otto progetti già avviati da partner pubblici e privati su due assi di intervento specifici:

  • il primo con l’obiettivo di promuovere forme innovative per l’inserimento e il mantenimento lavorativo dei disabili sensoriali nelle aziende a fronte dei cambiamenti generati dalle trasformazioni tecnologiche (Disabilità sensoriale).
  • il secondo volto al sostegno delle imprese per il mantenimento lavorativo dei soggetti con ridotte capacità lavorative acquisite nel corso della carriera lavorativa, anche per prevenire il verificarsi di situazioni invalidanti (Disability Management).

La Provincia di Monza e della Brianza, in qualità di ente capofila di queste azioni di sistema regionali, ha valutato complessivamente 15 idee progettuali, accogliendone 4 per asse, le quali verranno finanziate dal Fondo Regionale Lombardo per l’occupazione delle persone con disabilità per un importo totale di 900.000 Euro.

“Questo lavoro è frutto di un’azione sinergica coordinata dalla Provincia a più livelli: strategie di programmazione condivise con gli stakeholders territoriali e coinvolgimento degli enti accreditati – ha detto il Vicepresidente della Provincia MB Roberto Invernizzi I risultati sono significativi come modello efficace da applicare per far sì che le azioni si rivelino proficue e raggiungano il maggior numero possibile di persone”.

All’iniziativa hanno aderito preliminarmente le Province di Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Varese e della Città metropolitana di Milano, mentre nei prossimi 12 mesi sono previste azioni progettuali in tutte le Province Lombarde.

L’agenzia provinciale AFOL di Monza Brianza avrà invece il compito di coordinare e connettere le attività dei progetti, raccogliendone e aggregandone gli esiti alla conclusione.

Durante l’incontro, promosso dal settore Reimpiego e Inclusione Lavorativa della Regione Lombardia, dal Settore Risorse e Servizi di area vasta della Provincia di Monza e della Brianza, è stato inoltre presentato il nuovo portale web www.lavoripossibili.it, un contenitore informativo utile per favorire la conoscenza delle fasi progettuali individuate e di tutti gli interventi previsti per la sensibilizzazione e diffusione culturale dei temi sul Disability management e disabilità sensoriale.